Mauro Montacchiesi

... la tenerezza della tua mano

Tu ed io

siamo seduti

uno di fronte all'altra

ad ogni tramonto

identico ad un altro

ma il tuo cuore

stasera

è più assente che mai

non mi è difficile

indovinare perché

il tuo cuore

vorrebbe rivelarmi

che ha smarrito la gioia

che io

non sono più quello

che aveva conosciuto

il tuo cuore

vorrebbe rivelarmi

che che se ne vuole andare!

Ma io

io non posso esistere

se tu non ci sei

non potrei resistere

più di un tramonto

più di un'alba

se tu non ci fossi

perché tu

sei il mio cuore

sei la mia anima

il mio universo

sei tu

e nulla

mai

via

portarti potrà!

Amore

dammi

la tenerezza della tua mano

respira il mio amore

ininterrottamente

respira

insieme a me!

Il mio cuore

è molto semplice

è un giglio ferito

stasera

e come sempre

ha bisogno del tuo!

Amore dammi

la tenerezza della tua mano

respira il mio amore

ininterrottamente

respira

insieme a me!

@

@ 

 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Mauro Montacchiesi.
Published on e-Stories.org on 11.07.2013.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Previous title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"Amor e Romance" (Poems)

Other works from Mauro Montacchiesi

Did you like it?
Please have a look at:

Una liturgia mistagogica - Mauro Montacchiesi (Geral)
Promised man - Jutta Knubel (Amor e Romance)
Fin d´Octobre à Avignon - Rainer Tiemann (Solidão)