Mauro Montacchiesi

... i tuoi occhi nel cielo

La vita scorre

e gli anni

intarsiano la pelle

... cesellano i sortilegi perenni

che mai si staccano dall'anima

... incidono

tra le rughe della notte

il mio futuro

incastonato

di secondi appena scanditi.

La mente plana

sulla montagna dei ricordi

sulle emozioni

che ho voglia di rileggere

e così sfumano

le lancette immobili

... non so se avere timore del tempo

proprio perché adesso

si è fermato.

Solo un dubbio:

è un bene

è un male?

Un caleidoscopio alieno

proietta i tuoi occhi nel cielo

in un misticismo adimensionale

ove ogni fantasia riverbera

tra i relitti del tempo.

La tua immagine glissa

tra la quiete salsa del mare

ed è taumaturgico elisir

una radice che diventa

maestosa sequoia.

Stasera fa freddo

... il vento ha già brinato

la collina

di fronte al nostro balcone.

Quel balcone da dove

mano nella mano

ascoltavamo il pulsar

del cuore della notte!

Uno struggimento arcano

a colpi di machete

si insinua nella mente

... crea varchi ad una melopea flebile

tra i meandri del mio cuore sbigottito

mentre un malinconico bisbiglio

senza bussola vaga

in un mondo sconosciuto.

Io sono l'avatar errante

di una monade aliena

e tento di fugare le ordalie

del mio karman

mentre ammanta le memorie.

E' plumbeo autunno

ed un temporale

appena sbocciato

fragrante

irruente

strappa ogni residuo di vita

dal mio prato

ed insieme

oggni sussulto dell'anima.

L'anima...

che annega nel Lète

di estinte memorie

... il tormento risboccia

e con lui un merore terebrante

che insidia il cuore

con l'afflato

di una melliflua carezza

di un paradossale sussulto di vita.

Privo

di schemi

di regole

mi lascio andare

ad una chimera sonnolenta

che dispiega le ali

tra i contorni della notte

... il dolore improvvisamente

si trasforma in gioia

... avverto un universo di amore

nel cuore

mentre i miei occhi

libano il notturno creato

che dipinge il tuo viso

stasera

più intenso

più dolce

più vero

che mai.

 

@ 

 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Mauro Montacchiesi.
Published on e-Stories.org on 08.06.2013.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Previous title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"Amor e Romance" (Poems)

Other works from Mauro Montacchiesi

Did you like it?
Please have a look at:

...tra le viole - Mauro Montacchiesi (Amor e Romance)
It is love... - Jutta Knubel (Amor e Romance)
The secret is ... - Inge Hoppe-Grabinger (Psicológico)