Mauro Montacchiesi

Una liturgia mistagogica

Nel mio labirinto di specchi

si rifrange il glissando di una cetra orfica!

La mia scettica acatalessia

non mi comporta, invero,

di comprendere se sia lo stesso,

mitico aèdo Orfeo, col suo plettro,

a blandirne le corde!

E laggiù, in quel mio diorama,

in quella mia grande tela di scene dipinte,

dove giochi di luce tutto fanno sembrare reale,

ma dove tutto è una Fata Morgana,

laggiù,

nei penetrali, nei plessi più reconditi del mio labirinto,

avverto, senza vedere,

una liturgia mistagogica che mi centripeta,

che mi coopta,

ma che poi mi centrifuga verso l’ascetica anagogia,

verso la catarsi dell’anima,

unici egressi dalla reclusione della materia!

 

 

 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Mauro Montacchiesi.
Published on e-Stories.org on 17.03.2010.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Previous title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"Geral" (Poems)

Other works from Mauro Montacchiesi

Did you like it?
Please have a look at:

...un violino al chiaro di luna. - Mauro Montacchiesi (Geral)
Chinese Garden - Inge Hornisch (Geral)
Candle of Time - Inge Hornisch (Vida)